Cerca

Penelope

Carlotta rischia, ma intanto sfila da sposa

Per colpa di qualche scatto osé la neo Miss Italia sarà rimpiazzata

20 Settembre 2018

0
Vestite da sposa

Da sinistra la vincitrice, Carlotta, e Fiorenza

Chi l'ha detto che Miss Italia è vecchia, superata, fuori dal tempo? Nossignori, la kermesse che incorona la reginetta d'Italia può ancora riservare sorprese. Tralasciamo quei siparietti modello quiz con le domande sulle tabelline, i tempi dei verbi e la pseudo "cultura generale" livello "basic" che si presume sappiano un po' tutti, dai 15 anni in su. Parliamo solo di bellezza. La Miss di quest'anno, Carlotta Maggiorana, 26 anni, marchigiana di Montegiorgio, per essere bella è bella. Così affascinante e statuaria che non poteva solo essere la ragazza della porta accanto, digiuna di tv e di spettacolo. Infatti, grazie a uno scoop del settimanale Oggi, si è scoperto che la Maggiorana non solo ha al suo attivo varie partecipazioni in film con attori del calibro di Brad Pitt e Sean Penn, ma ha anche partecipato a vari show della tv da Ciao Darwin a Paperissima Sprint e, cosa ancora più scandalosa, si è fatta fotografare senza veli! Ora, quest'ultimo aspetto è severamente vietato dal regolamento di Miss Italia, ragion per cui la Miren, società organizzatrice di Miss Italia (leggi Patrizia Mirigliani), tramite un'apposita giuria di esperti ha 5 giorni di tempo per decidere se Carlotta deve mollare lo scettro alla seconda classificata, Fiorenza D'Antonio, o no. La Maggiorana non si è scomposta più di tanto: per ora mi godo il momento poi, mal che vada, mi dedico alla maternità. Mio marito ci tiene tanto... Miss Italia di quest'anno, infatti, è pure sposata, altro aspetto piuttosto inedito di una manifestazione che fino a non molti anni fa voleva solo ragazze nubili in concorso. Adesso se sono maritate, non importa, ma uno dei momenti clou della manifestazione, lunedì sera, è stata la sfilata con gli abiti da sposa: tutte creazioni di Maria Celli, che realizza vestiti da sposa fiabeschi in grado di fare sognare ogni ragazza e ogni aspirante marito. Gli abiti di Maria Celli sul palco di Miss Italia, indossati da Carlotta, Fiorenza (in foto) e dalle altre finaliste, sono cuciti a mano e fatti su misura con gonne romantiche, corpetti stretti in vita e scollatura a cuore tra ricami e intarsi di lucenti Swarovsky, vero must di quest'anno.  La bella Carlotta sfilerà di nuovo con lo stesso abito da sposa che le ha portato fortuna nella finale - e, stavolta, anche con la corona di Miss Italia - in occasione di Roma Sposa, la fiera capitolina dedicata alle nozze che si terrà a metà ottobre al Palazzo delle Esposizioni dell'Eur, dove la più bella d'Italia sarà testimonial della Maison di Alta Moda Celli. Sempre che non le tolgano prima lo scettro...       

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Brunella Bolloli

Brunella Bolloli

Alessandrina, vivo a Roma dal 2002. Ho cominciato a scrivere a 15 anni su giornali della mia città e, insieme a un gruppo di compagni di liceo, mi dilettavo di mondo giovanile alla radio. Dopo l'università tra Milano e la Francia e un master in Scienze Internazionali, sono capitata a Libero che aveva un anno di vita e cercava giovani un po' pazzi che volessero diventare giornalisti veri. Era il periodo del G8 di Genova, delle Torri Gemelle, della morte di Montanelli: tantissimo lavoro, ma senza fatica perché quando c'è la passione c'è tutto. Volevo fare l'inviata di Esteri, ma a Roma ho scoperto la cronaca cittadina, poi, soprattutto, la politica. Sul blog di Liberoquotidiano.it parlo delle donne di oggi, senza filtri.

media