Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Severino eroica: lascia Pollini per Pisanu

La ministra dà buca a un concerto per andare in commissione antimafia

  • a
  • a
  • a

Sono davvero eroici questi ministri tecnici. E sanno di esserlo. Prendete ad esempio Paola Severino, la donna più ricca di Italia che invece di starsene in settimana bianca sulle nevi della sua Cortina (dove ha una bella casa), si è confinata nel triste palazzone di via Arenula, al ministero della Giustizia. E non le basta nemmeno questa penitenza terribile. Una bella sera romana ad esempio la poveretta si è imposta di andare in commissione antimafia invece che al teatro dell'Opera. Ha dato buca a Maurizio Pollini preferendogli Beppe Pisanu. Troppo anche per una come lei. Che almeno si è tolta lo sfizio di farlo sapere alla commissione antimafia che l'aveva convocata in così tarda ora serale, quando la dolce vita di Roma impazza. "Non appena ho ricevuto l'invito", ha detto lei mentre il naso le si allungava alla Pinocchio, "l'ho accolto e ho apprezzato anche il fatto che- nonostante tutti i lavori parlamentari che si sono svolti oggi e nonostante l'ora tarda, si sia ritenuto comunque di mantenere l'impegno della Commissione. Anche io a mia volta ci tenevo molto a mantenerlo, nonostante fosse in concomitanza con un cincerto di Pollini. Tra Pollini e la Commissione ho preferito la Commissione, anche perchè il concerto di Pollini può essere registrato, mentre l'incontro con la Commissione è un'occasione unica da non mancare..." Ah, l'eroismo di questi tecnici...

Dai blog