Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Se il cane ti salva dal tumore

annusano le malattie

  • a
  • a
  • a

I cani sono davvero animali straordinari. Con il loro meraviglioso nasone non solo sono in grado di individuare persone sotto le macerie o sotto le valanche, di rintracciare droga o esplosivi e garantire così la sicurezza di tutti ma se ben addestrati riescono anche a fiutare i tumori. Una capacità davvero incredibile che potrà salvare moltissime vite. Un olfatto che farà prevenzione. Questa svolta nella medicina oncologica non è nuova in Inghilterra ma ora sarà sperimentata anche in Italia grazie al progetto di Medical Detection Dogs Italia Onlus  (Mddi Onlus), associazione senza fini di lucro che sostiene la ricerca scientifica medica sull'impiego dell'olfatto del cane per il rilevamento di malattie. A parte i tumori, infatti, i cani addestrati detti “alert dogs” sono capaci di rilevare le crisi legate a diverse patologie metaboliche come diabete, narcolessia e morbo di Addison. E avvisando il proprietario-malato, aiutano ad evitare eccessive medicalizzazioni e spesso anche il ricovero in ospedale. Il primo addestratore italiano, l'esperto cinofilo Marco Sincovich, è già in Inghilterra per effettuare la complessa formazione,  mentre il primo cane italiano “bio-detective” sarà scelto in una rosa di sei cani che vengono testati: tre Labrador, un Border Collie, un Bracco tedesco e un Malinois.  L'obiettivo sarà poi quello di utilizzare animali abbandonati o randagi, compiendo così un doppio salvataggio...

Dai blog