Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Kate e l'incubo di arrivare nuda all'altare

La fidanzata di William sotto stress. Colpa della Regina o di Pippa?

  • a
  • a
  • a

Siamo alla vigilia del giorno di Kate. Le nozze dell'anno tra la signorina Middleton e il suo principe, William, figlio primogenito di Carlo d'Inghilterra e lady Diana Spencer. Le cronache ci riportano notizie di febbrili preparativi, prove generali all'alba per la parata militare. Circa mille membri delle forze armate della Regina partiti dai Wellington Barracks diretti all'Abbazia di Westminster dove venerdì si celebreranno le nozze. Si scava perfino dentro ai sogni di questa 29enne altissima, che non ha il sangue blu, ma si appresta a entrare nel Gotha delle famiglie reali del mondo, alla corte della regina Elisabetta, sua futura nonna e con il continuo confronto con la figura, mai dimenticata, di Diana Spencer. Ora si scopre, leggendo il Sun che ha raccolto le confindenze di una fonte del Palazzo, che in questi giorni Kate è assillata da un incubo ricorrente: lei nuda all'altare, sotto lo sguardo gelido di sua Maestà la regina d'Inghilterra fisso sul fondoschiena della sposina e l'imbarazzo generale tra gli invitati. Kate è traumatizzata, nel sogno (o meglio, nell'incubo) resta pietrificata, incapace di muovere un muscolo di fronte allo scandalo mondiale che sta per affliggersi su di lei e su tutta la Royal family. Altro che coniugi Blair non invitati, altro che incidente diplomatico da ricomporre: Kate nuda come mamma l'ha fatta, nonostante la corazzata del cerimoniale e del servizio d'ordine a proteggerla e a verificare che tutto vada bene. Com'è possibile? Incubo da matrimonio, dicono gli esperti. Esiste. E consigliano frullati di frutta e tisane per calmare i nervi. Ma basterà? Non sarà, piuttosto, l'incubo della nonna-suocera di ghiaccio a turbare le notti della futura moglie di William? Di sicuro, oltre alla pressoione per il grande evento, c'è anche il fattore Filippa, anzi Pippa: la sorella più piccola di un anno e anche più vivace di Kate. Pippa lavora tre giorni alla settimana per Table Talk, azienda per cui organizza feste per privati. E sembra che voglia mettere la sua manina anche nellì'organizzazione del ballo notturno dopo le nozze della sorella, pensando di potere appendere una palla da discoteca nella sala del trono, dove si ballerà fino alle tre di mattina. I funzionari della regina tremano. E la bella Kate ha un incubo dietro l'altro.    

Dai blog