Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sabina Bunga Bunga torna a Palazzo Grazioli

La Began in visita al Cavaliere che non la riceve. Giallo sull'incontro

  • a
  • a
  • a

Scandalo: Sabina Began è andata a Palazzo Grazioli dal premier Berlusconi. Notiziona rilanciata dai siti con tanto di foto sfumate, lei in tubino blu e tacchi alti, tutta tirata, che varca il portone senza rilasciare dichiarazioni ai giornalisti appostati e va su nelle segrete (mica tanto) stanze del presidente. L'Ape Regina è arrivata in taxi dopo mezzogiorno ed è uscita dopo un'ora e mezza. Urca: tutto questo tempo, chissà cos'avrà fatto? I “paraguru” del Pd dettano alle agenzie dichiarazioni stizzite, lamentano che il nostro capo del governo, con tutti i problemi che ha l'Italia, perde tempo con una giovane e discussa amica indagata per favoreggiamento della prostituzione in concorso con Giampi Tarantini. Ritornano, nelle loro arringhe bacchettone, le frasi estrapolate dalle circa centomila intercettazioni dell'inchiesta di Bari, quelle in cui Berlusconi gigioneggia con una delle ragazze: . E a loro non non sembra vero: , ha attaccato Ettore Rosato, promosso di recente portavoce del gruppo alla Camera. . Ma, insomma, cosa sarà andata a fare la Began da Silvio? A preparare il bunga bunga per il compleanno del premier, il prossimo 29 settembre? Del resto, l'Ape Regina l'ha sempre detto: il bunga bunga sono io, non è niente di strano. Ma la Began a organizzare feste, in questo periodo, non ci pensa proprio. Quella a Palazzo Grazioli con Clooney per il Darfur è finita agli atti. Allora è andata per un salutino? Alt. La segreteria di Palazzo Grazioli in una nota ufficiale smentisce tutto. . Anticamera di oltre un'ora per non vederlo neppure? Lei però conferma: . Dall'entourage del premier frenano: non c'è tempo per vedere gli amici, c'è la crisi che incombe. Mistero Began. Silvio, geloso, avrà voluto darle un due di picche dopo l'affaire Bocchino? Più facile, invece, che si siano consultati per l'ennesima seduta dal portentoso agopunturista di fiducia di Sabina che già tanto bene ha fatto al Cavaliere. Altro che Scilipoti…  Ps. Mercoledì da Elle a via Veneto, mega party di compleanno di Giorgia Giacobetti, figlia di uno dei pilastri del Quartetto Cetra. Tantissimi vip, ospiti bipartisan (da Bruno Tabacci ad Augusto Minzolini al mitico Lino Patruno) e vecchie conoscenze Rai come Antonella Troise, Elena Russo e Maria Monsé…        

Dai blog