Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le pagelle della settimana

Sgarbi, Albano e i twitt della D'Urso

Alessandra Menzani
Alessandra Menzani

Emiliana di Piacenza, sono nata il 16 luglio di un anno che è meglio non rivelare. Maturità classica, laurea in Scienze della comunicazione a Milano, sono stata assunta a Libero da Vittorio Feltri dopo uno stage. Mi occupo di spettacoli e tv, mi piace scrivere pagelle, viaggiare, i bulldog francesi, Woody Allen, Homeland e il vino rosso. Ho un mio sito, pure. Nella mia seconda vita insegno yoga.

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

10 Vittorio Sgarbi ospite quasi contemporaneamente su Canale 5 e su Raidue. A Quelli che il calcio, parlando del suo libro, ha detto: «Non va necessariamente letto. Basta che venga comprato». 9 La zia di Alfonso Signorini. La signora Ester ha debuttato a Kalispera e ha conquistato tutti, anche i critici più severi. Ottantacinque anni, vedova da quando ne aveva 31, è rimasta single da allora. Ha avuto un incallito pretendente, Giorgio, di Paderno Dugnano. L'ha tentata con la sua «villetta», ma lei gli ha detto no. 8 Barbara D'Urso ha scoperto Twitter ed è incontenibile. Lei che - mormorano i suoi amici - a malapena sapeva accendere il computer e mandare le mail, ora non la smette più di cinguettare. Ma attenzione: quella vera è solo @carmelitadurso, gli altri sono impostori. 7 Ryan Gosling: secondo il Time l'attore delle Idi di Marzo è il personaggio più cool del 2011. Il giornalista Joel Stein spiega: è così cool che si è rifiutato persino di parlare con me a proposito di questo premio. 6 La gaffe di Albano alla Vita in diretta su Paolo Limiti: «Io ho lavorato con tanti gay, gente straordinaria, il grande Luciano Beretta… testi meravigliosi… Paolo Limiti…». 5 Nicole Minetti: c'è sempre di mezzo. Prima con la storia delle Olgettine, poi con il suo ex al Grande Fratello, ora si scopre un'altra vecchia fiamma, Alessandro Zamperini, coinvolto nello scandalo calcio-scommesse.  3 Gli autori della bufala sulla morte di Jon Bon Jovi 0 Tom Cruise e Katie Holmes. Pensiamo che sia colpa loro se la figlia ha scritto una letterina a Babbo Natale  regali del valore di  130 mila dollari. In cima ai desideri un paio di orecchini di diamanti da 15 mila dollari.

Dai blog