Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Kesha ci riprova: "Sono bisessuale"

La 26enne popstar, più famosa per le provocazioni che per le hit, è reduce dal flop del secondo album "Warrior". E la butta sul sesso: "Mi piacciono le persone, non gli uomini"

Giulio Bucchi
  • a
  • a
  • a

L'ultimo album Warrior non ha avuto grandi elogi di critica né successo di pubblico. Forse per questo Kesha, anzi Ke$ha prova ad accelerare di nuovo con il pettegolezzo hot. Tre anni fa, esordiente o quasi, la 25enne popstar di Los Angeles assicurava che non avrebbe detto se sia gay o etero. Ora la biondona più famosa per le sue provocazioni che per le sue hit ci ricasca e, intervistata dalla rivista Seventeen, torna a rilanciare: "Non mi piacciono soltanto gli uomini, mi piacciono le persone. Non è una questione di genere. Semmai è una questione dello spirito che trasuda dalla persona con cui stai". Tradotto: sì, forse sono bisessuale. Che ritradotto, in ossequio alla "$" di dollari infilata nel suo nome d'arte, potrebbe significare qualche altra copertina, servizio, ritwittata a sfondo sessuale. Sempre meglio che finire nel dimenticatoio dopo appena due album.

Dai blog