Cerca

Roma

Esplode un tombino gravi tre operai

21 Agosto 2014

0

Tre operai sono rimasti feriti a Roma, alle 8.16 di questa mattina, mentre stavano eseguendo dei lavori di manutenzione di un tombino in piazzale Enrico Dunant. Uno di loro è in condizioni critiche all’ospedale Sant’Eugenio. Si tratterebbe di un cittadino polacco, attualmente in terapia intensiva, che ha riportato ustioni di terzo grado. A quanto si apprende gli operai si sarebbero calati nel tombino e in quella fase sarebbe avvenuta un’esplosione. Gli operai lavorano per una ditta esterna che stava eseguendo i lavori sul tombino per conto di Acea. Gli altri due operai, italiani, sono ricoverati all’ospedale San Camillo, le loro condizioni non sono gravi. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della stazione Porta Portese.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Tragedia umana e politica a Bologna, quanti sono in piazza a sentire Luigi Di Maio: sconcerto

Luigi Di Maio
Sardine, in manifestazione a Modena sono quattro gatti. Matteo Salvini li prende in giro: "Non spingete"
Vito Crimi capo M5s dopo Di Maio: "Ha studiato per anni, amico dei magistrati". Il reggente frega tutti?

media