Cerca

Debutto a Milano il marchio femminile Winonah

Quando i social incontrano la moda

30 Settembre 2015

0

Debutta a Milano il marchio Winonah, capitanato da Winonah de Jong, celebrità olandese, icona di stile, trendsetter e protagonista sulla piazza social. Si tratta di una nuova etichetta fashion che rispecchia in pieno il suo stile e il suo modo di vivere la moda. Per la primavera estate 2016, la designer ha puntato su un mix di femminilità e artigianalità italiana: una capsule di capi per tutto il giorno, dalla mattina alla sera. La sua visione si è messa insieme alla tradizione manifatturiera di Maison M, azienda italiana da anni nel settore: in un binomio perfetto hanno dato vita a pezzi curatissimi e senza tempo, con linee pulite e sinuose, con un focus su punto vita e schiena. I materiali sofisticati puntano l’attenzione sulla dolcezza della figura, in un alternarsi di pelle leggera, jacquard, rafia e pizzi in seta e lino. Dettagli preziosi che si scontrano volutamente con scelte più povere nella texture, così da realizzare un collage equilibrato. Tra i modelli di punta, crop top (che scoprono la pancia), culotte, gonne a matita e abiti lunghi a pannelli con il guizzo sexy di oblò trasparenti e spacchi vertiginosi. Un altro pezzo chiave della collezione è la biker jacket, ripresa dal guardaroba dell’uomo e riletta per la donna. Stessa storia per la classica camicia a righe, rifinita a body. I colori, infine, abbracciano tutta la variazione dei luminosi: dal verde lime al blu notte, fino al nero striato di paillettes per la sera.

 

di Maria Elena Capitanio

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media