Cerca

Pitti Uomo 90

Cruciani primavera-estate 2017

16 Giugno 2016

0

Si parte dalla giacca per raccontare la prossima primavera firmata Cruciani. Accolta all'interno del salone Pitti Uomo 90 di Firenze, la collezione vede la maglieria in primo piano, con il punto stoffa e la fantasia jacquard a far la parte del leone. Le giacche, in particolare, sono state realizzate con la tecnica fully-fashion, che unisce comodità a un piacevole effetto destrutturato, in soli 250 grammi di peso. 

Focus sul knitwear

Filati pregiatissimi in un mixage inedito fatto di cachemire, cachemire/seta e cotoni più pesantini da una parte, e leggere giustapposizioni di lino e seta indossate come una seconda pelle dall'altra. Quanto agli accostamenti, sotto si porta la polo o una semplice t-shirt. Per i più tradizionalisti, la camicia discreta dalle linee pulite.

Fantasie

Le stampe richiamano sia il disegno cachemire che il mood floreale, così da accendere le diverse vestibilità sportive, mentre righe e micro-jacquard sono lì a valorizzare i capi più sofisticati. 

Per completare 

Collage o tinte unite servono a collegare le piccole stole pashmina al resto della collezione, così da rendere ogni look a prova di critica. 

Cartella cromatiche

Temi del blu nelle sue variazioni e poi il bianco, il perla con tocchi di verde e ben 50 differenti sfumature per 56 pezzi in tutto.

di Maria Elena Capitanio 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media