Cerca

Fuori programma

Sanremo 2019, braccia tese sul palco del Festival: Baglioni e Raffaele, ma che fate?

6 Febbraio 2019

0

Braccia tese sul palco di Sanremo. No, per una volta la politica al Festival non c'entra. È solo uno dei siparietti a cui Virginia Raffaele ha costretto il direttore artistico Claudio Baglioni, apparso ancora più "ingessato" rispetto al debutto dello scorso anno. Pesano, forse, le polemiche sui migranti con Matteo Salvini (il cui responsabile della comunicazione social Luca Morisi si è scagliato in diretta contro Claudio Bisio, accusandolo di razzismo contro gli africani) o ancor più quelle su contratto e conflitti d'interessi sollevate da Striscia la notizia. La Raffaele ha cercato di sdrammatizzare ringiovanendo l'immagine di un impettito Baglioni facendogli improvvisare la Dab-dance, coreografia-simbolo del genere trap tanto in voga negli ultimi anni. Braccia tese e imbarazzi, ma per motivi puramente artistici.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Vincenzo Mollica ricorda Alberto Sordi: "Faceva vedere a tutti il senso della vita"

Migranti, Giuseppe Conte: "Sugli sbarchi Matteo Salvini ha sempre rivendicato la sua competenza"
Zingaretti e Bonaccini
Scontro tra tifoserie in Basilicata, un uomo muore investito: la prima ricostruzione

media