Cerca

Brividi

Valeria Fedeli e Giorgio Napolitano: il bacio davanti a tutti, le reciproche smorfie

27 Giugno 2017

1

Lei ha la faccia schifata, lui ha un linguaggio del corpo tra la stanchezza e il fastidio. Insomma, era proprio obbligatorio baciarsi? Una domanda che andrebbe girata ai diretti interessati, il Presidente Emerito Giorgio Napolitano e il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli, la rossa di capelli e di fatto. Si sono trovati uno di fronte all'altro oggi alle celebrazioni del bicentenario della nascita di Francesco De Sanctis, scrittore, critico letterario, politico, Ministro della Pubblica Istruzione e filosofo italiano. Presenti anche il filosofo ed ex sindaco di Venezia Massimo Cacciari, che ha abbracciato Napolitano, e il  sottosegretario alla presidenza del consiglio Maria Elena Boschi. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

Matteo Salvini: "Io, presunto criminale, a febbraio scoprirò se andrò a processo oppure no"

Vito Crimi
"Indegno, inaccettabile, oscurantista". La violenza di Giuseppe Conte, colata d'insulti a Salvini / Video
Emilia Romagna, Stefano Bonaccini s'infuria con la sicurezza: "Basta, fate solo casino. Sto parlando in tv"

media