Cerca

DESTINATION WEDDING

I Do In Italy va in vacanza, ma vi aspetta a settembre con nuove sfide e grandi traguardi da raggiungere.

Grazie per essere stati con noi e aver condiviso importanti momenti.

2 Agosto 2019

0

Buongiorno care Lettrici e ben ritrovate!

Agosto è arrivato e le vacanze, non so a voi, ma a me, portano sempre buon umore e bilanci dell'anno appena "trascorso". Sono sotto l'ombrellone, ma con la mente ed il cuore già proiettati ai nuovi progetti che I Do In Italy ha in serbo per voi. Mi viene spontaneo chiudere però gli occhi e rivivere i momenti salienti dei mesi passati e del duro lavoro che con passione, amore e profonda dedizione abbiamo affrontato e condiviso. La prima parola a cui penso è Grazie! Grazie a tutte quelle location che ci hanno ospitato e accolto, quest'anno, facendoci sentire a casa. Avete accolto noi e tutte le nostre allieve che hanno deciso di partecipare ai nostri corsi di formazione e workshop che abbiamo tenuto in giro per l'Italia. Grazie anche a voi abbiamo avuto la possibilità di conoscere e visitare posti magici e scoprire angoli insoliti del nostro paese in cui potersi giurare amore eterno in cornici da sogno. Grazie alle centinaia di coppie che, in soli due giorni, si sono affollate al nostro stand all'interno del The Wedding Fair London Excel. Un'occasione unica, non solo per loro che hanno potuto assaporare il loro sogno di sposarsi in Italia ed avvicinarsi al nostro territorio, ma un'occasione importante anche per i numerosi fornitori che ci hanno seguiti e che hanno capito l'importanza di fare sinergia e di unire le forze per raggiungere coesi un obiettivo comune ossia il far conoscere a più persone possibili all'estero le immense potenzialità del nostro bellissimo territorio. State tranquilli, perché siamo già alla ricerca per scovare nuove fiere ed aprirci a nuovi mercati perché la richiesta è alta e noi vogliamo arrivare ad ogni "Sì" e vi porteremo sempre con noi in nuove avventure. Grazie a tutte le persone che hanno collaborato alla realizzazione della nostra settima guida. Guida che mi piace definire "la mia creatura"perché fin dalla sua ideazione e successiva nascita ho trattato come il mio terzo figlio e che, anno dopo anno, vedo crescere velocemente e ne vado sempre molto fiera. Una guida che ha saputo conquistarsi le vip lounge dei più importanti aeroporti internazionali perché ha tutte le qualità e caratteristiche per viaggiare nel mondo. La ricerca e la selezione dei fornitori da inserire al suo interno è un momento importante e delicato per noi che vogliamo offrire standard altissimi a chiunque abbia la fortuna di incontrarla lungo la sua strada. La nostra Serena, direttore commerciale di I Do, è una maga in questo e senza dubbio alcuno, la numero uno. Ringrazio ancora il TTG di Rimini, la più importante fiera dedicata al turismo che si tiene ogni anno ad ottobre e che, quest'anno, per la prima volta dalla sua nascita ha lanciato una challenge importante che abbiamo colto al volo con grinta e volontà. Al suo interno abbiamo infatti realizzato la prima ed unica esclusiva area interamente dedicata al destination wedding dove importanti buyer, provenienti da tutto il mondo, si sono interfacciati con noi ed i nostri collaboratori. Un'esperienza grandiosa che abbiamo deciso di replicare anche il prossimo anno. Un grazie ancora va al fine settimana trascorso in Valpolicella dove le nostre wedding planner affiliate hanno potuto incontrare esperti operatori del settore, scambiarsi contatti ed instaurare importanti sinergie. Una collaborazione che abbiamo amato molto, una due giorni speciale dove il business ha incontrato il divertimento dando vita a momenti speciali e a grandi progetti. Mi sento di essere grata a tutto questo perché con fatica, duro lavoro e notti insonni siamo riuscite a realizzare grandi cose. Grazie perché molte persone hanno creduto in me, nella mia esperienza, nel mio modo di lavorare e pensare, chiedendomi persino di entrare a far parte del tavolo esperti che ha stilato la prassi per dare vita ad una nuova era e riconoscere ufficialmente il lavoro del wedding planner e del destinato wedding planner. Un grazie speciale non può non andare però a tutte le coppie di sposi che sono passata nel mio ufficietto di Villa Mirabello. Grazie perché realizzare al meglio il vostro sogno per me è stata una gioia immensa e vedere i vostri occhi sorridere, la mia soddisfazione più grande. Mi avete fatto ricordare, ogni giorno, quanto io ami maledettamente il mio lavoro. Grazie, infine, ad ognuno di voi per esserci stato, per averci letto, ascoltato, seguito, per averci dato fiducia e in molti casi per avercela rinnovata. Grazie a tutti i miei fornitori, senza di voi non sarebbe stato altrettanto bello. 

Ci ritroviamo a settembre, più cariche che mai, pronte a stupirvi e a portarvi con noi nelle prossime avventure che già affollano la mia mente.

Vi auguro di trascorrere una buona e meritata estate!

Anna Marinello, la vostra wp di fiducia. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio arriva al Consiglio affari esteri dell'Ue. L'incontro con Federica Mogherini

Silvio Berlusconi, gli chiedono di Greta Thunberg e lui ribatte con una barzelletta su viagra e svedesi...
Iene, Filippo Roma aggredito alla festa del M5s a Napoli: vergognoso agguato grillino
Silvio Berlusconi lancia Mario Draghi premier: "Intelligente e preparato. Se fosse disponibile..."

media