Cerca

Appunto

Filippo Facci: Partorirai con colore

31 Luglio 2014

5
Filippo Facci: Partorirai con colore

Il ministro Lorenzin ha detto che il Parlamento dovrà ancora discuterne, e meno male, perché l'annunciata legge sulla fecondazione eterologa forse vuole regolamentare anche troppo. Partiamo dal dato economico, dati i tempi: assistere 10mila coppie sterili costerebbe allo Stato quasi un miliardo, dove lo troviamo? E se anche lo trovassimo, come lo spiegheremmo ai malati che oggi sono costretti a pagarsi i farmaci salvavita? Per gli aspetti etici, poi, servirebbe un libro: è davvero una buona idea che i figli dell'eterologa, a 25 anni, possano conoscere i loro veri genitori biologici? E perché i veri genitori biologici, se lo vogliono, viceversa non possono conoscere i loro figli? Si può capire che due genitori non possano scegliere il profilo genetico del nascituro, anche se all'estero talora è permesso: ma che senso ha non prevedere neppure una selezione minima - minima - del donatore? È giusto che una coppia scopra solo all'ultimo - nel giorno del parto - che il donatore era nero? È giusto che due senegalesi naturalizzati si ritrovino un figlio bianco? E' giusto che si debba passare il resto della vita a dar spiegazioni? Non andrà a finire che le coppie torneranno all'estero per evitare il problema? Se una coppia di Bari preferisce un figlio dai tratti europei anziché cinesi, dite, è razzismo o deriva eugenetica? La Corte costituzionale ha detto che non c'era nessun vuoto normativo: perché dobbiamo sempre complicare tutto con leggi barocche e velleitarie?

di Filippo Facci

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dottmauriziomuscas

    06 Agosto 2014 - 07:07

    Un pratica stupida dainrisvolti etici e giuridici inquietanti. Era scienza quella di Frankenstein? Perche' invece delleterologa , la donn anelartice, non aspetta un impollinatore in spiaggia di notte?Non sarebbe più economico ? Vero dott. .Antinori e coll.?

    Report

    Rispondi

  • bernardroby

    06 Agosto 2014 - 07:07

    Come tutti i talebani anche quelli cattolici non fanno differenza , la fecondazione senza un contributo diretto maschile e avvenuta 2014 anni fa , quando dal cielo Dio ha trasferito la vita di suo figlio nel grembo di una donna, insegnate dogmi inesistenti ! Da talebani e farisei , come allora non capite nemmeno quello che pretendete di insegnare !! Roberto

    Report

    Rispondi

  • numetutelare

    06 Agosto 2014 - 02:02

    Ma si facciano tutte le fecondazioni che vogliono... purché non interferiscano nel diritto alla salute dei cittadini relativamente al blkancio della Sanità

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media