Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus: ecco www.glipsicologionline.it, consulenza psicologica gratuita on line

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 10 apr. (Labitalia) - Senso di solitudine, claustrofobia da appartamento, disturbi del sonno, accompagnati da angoscia, paura, stress emotivo: sono alcuni degli effetti del lockdown imposto per sconfiggere l'emergenza Covid19. Per far fronte a questo trauma collettivo nasce www.glipsicologionline.it, la piattaforma online ottimizzata per navigazione mobile che offre gratuitamente a tutti i cittadini un servizio di consulenza psicologica grazie alla collaborazione di numerosi esperti iscritti all'albo nazionale degli psicologi. A 48 ore dal lancio, sono già state effettuate 600 ore di ascolto con 75 psicologi.

"Quando le risorse personali -si legge in una nota- sembrano azzerarsi ed emergono le difficoltà emotive è necessario l'intervento di un professionista che possa rappresentare una guida affidabile per farsi accompagnare in un cambio di prospettiva, che possa aiutare a cogliere un'opportunità in questa situazione di criticità, che possa suggerire come convivere con le proprie emozioni e comportarsi nei confronti dei propri conviventi o dei figli, che possa normalizzare ciò che si sta vivendo e dare informazioni su come la mente reagisce nelle situazioni stressanti".

A maggior ragione, un supporto è necessario quando un familiare si ammala e la separazione diventa necessaria o, ancora di più, nel caso si debba affrontare un lutto a distanza e in mancanza di un rito che aiuti a rielaborarlo. Come funziona? Su www.glipsicologionline.it è possibile prenotare in forma anonima fino a tre colloqui psicologici con uno specialista iscritto all'albo nazionale.

I professionisti sono presentati con foto, nome e ambito di specializzazione così da consentire a chiunque di rivolgersi alla persona più adatta ai propri bisogni. Le sedute avvengono a distanza in video conferenza o solamente con voce, durano circa 30 minuti e la privacy di chi ne usufruisce è garantita dalla piattaforma che usa la cifratura end-to-end e dalla deontologia degli psicologi, psichiatri e neuropsichiatri abilitati. I quali si asterranno dal fornire suggerimenti o indicazioni di natura medica. Le sessioni non sostituiranno una terapia psicologica, ma sono da intendersi come interventi mirati a superare la complessità emotiva di questo momento.

Durante gli incontri verranno accolti i bisogni del paziente, avviato un lavoro di stabilizzazione degli stati emotivi e di decompressione dello stress. Al presentarsi di casistiche complesse e specifiche, come i casi di violenza domestica e di valutato rischio di suicidio, il professionista indirizzerà i pazienti verso i servizi territoriali o gli ordini regionali di riferimento. www.glipsicologionline.it è nato da un'idea di Mauro Orso, startupper e ad di WiD.academy, presidente di AnomaliaStudio e di Collegamenti Italia Onlus: in questo progetto è responsabile del team di assistenza e si occupa dell'operatività.

Collabora come referente per gli psicologi Mattia Cis, psicologo psicoterapeuta, membro practitioner dell'Associazione Emdr Italia, docente e supervisore presso ISeRDiP Milano. Giovanni Benedetti, ad di shots.it, è responsabile della divisione tecnologica e implementazione web. Hanno scelto di sostenere www.glipsicologionline.it Paolo Stella, Cristina Fogazzi, Francesca Noseda di M&C Saatchi Pr, Wid Academy e Mysweetquarantine, che insieme contano oltre un milione di follower.

Dai blog