Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fase 2: Gdf Palermo sequestra oltre duemila mascherine non a norma

default_image

  • a
  • a
  • a

Palermo, 22 mag. (Adnkronos) - I Finanzieri del Secondo Nucleo Operativo Metropolitano di Palermo, durante un servizio di controllo del territorio teso a garantire l'osservanza della normativa in materia di prezzi e sicurezza prodotti, connesso alla grave emergenza epidemiologica da Covid-19, hanno sottoposto a sequestro amministrativo, in due distinti interventi effettuati presso due farmacie cittadine, 2.205 mascherine del tipo FFPE poste in vendita in violazione delle norme riportate nel Codice del consumo.

In particolare, le Fiamme Gialle sono intervenute a seguito di segnalazioni di privati cittadini al numero di pubblica utilità 117, concernenti la vendita di dispositivi di protezione individuale non a norma. Il tempestivo intervento dei militari consentiva di rinvenire: presso la prima farmacia 480 mascherine del tipo FFP2 poste in vendita in confezioni da 2; nella seconda 1.725 mascherine del tipo FFP2-KN95 poste in vendita in confezioni da 5.

Tutte le confezioni sono state sequestrate in quanto non in regola con le disposizioni contenute nel D. Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo) che impone il divieto di commercio sul territorio nazionale di qualsiasi articolo o confezione di prodotto che non riporti in forme chiaramente visibili e/o leggibili in lingua italiana tutte le informazioni destinate ai consumatori, quali ad esempio produttore, importatore e caratteristiche qualitative del prodotto.

Dai blog