Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fase 2: Confcommercio Palermo scrive a Musumeci, riaprire negozi anche la domenica' (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - “Il commercio in Sicilia - prosegue la Di Dio - rappresenta una delle voci più importanti del PIL. Non comprendiamo le motivazioni di questa limitazione. Consentire l'apertura dei negozi fino alle 23 dei giorni feriali serve a poco: chi scende da casa per comprare una camicia in piena notte? Il tempo gioca un ruolo determinante e proprio per questo chiediamo che vengano autorizzate le riaperture fin da domenica prossima, 24 maggio. È adesso che ci giochiamo il futuro”.

Patrizia Di Dio, nella lettera a Musumeci, se da un lato chiede di tenere conto dell'emergenza economica che impone di non sprecare le occasioni di potenziali vendite della domenica e dei festivi, dall'altro invita a confrontarsi presto per portare avanti una profonda rivisitazione delle regole del commercio “alla luce dei cambiamenti “epocali” prodotti dalla pandemia e i cui effetti impongono un ripensamento del modello organizzativo nella direzione di una migliore qualità della vita per i commercianti e le famiglie”.

Dai blog