Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Corruzione: Ance Sicilia, 'è bubbone, riforma regionale appalti è vaccino' (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - "Di fronte all'evidenza dei fatti, perché il Governo nazionale, piuttosto che verificare la reale efficacia di questo meccanismo siciliano e adottarlo - si chiede Cutrone -, ha subito impugnato la legge regionale e continua a difendere strenuamente la norma nazionale che di fatto favorisce la possibilità di aggirare i controlli e di permeare di corruzione i contratti pubblici? Perché diverse stazioni appaltanti in Sicilia si ostinano a non applicare la norma regionale che è pienamente in vigore fino alla sentenza della Corte costituzionale, la cui prima udienza è fissata per il prossimo 21 ottobre con il nostro intervento a supporto della tesi della Regione? Quante altre inchieste la magistratura dovrà avviare prima che la politica si arrenda all'evidenza?".  

Dai blog