Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

LafargeHolcim: Ceo, gruppo vuole uscire rafforzato da crisi coronavirus (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos/Ats) - Il gruppo si attiene agli obiettivi di redditività fissati per il 2022. LafargeHolcim mira a raggiungere un rendimento del capitale investito di oltre l'8% entro tale data. Secondo Jenisch, l'obiettivo sarebbe stato probabilmente raggiunto quest'anno senza la crisi sanitaria, dopo che il rendimento del capitale investito ha già raggiunto il 7,6% nel 2019. A lungo termine, questo valore dovrebbe essere a due cifre.

Per quanto riguarda il pagamento di dividendi, Jenisch non ha voluto fornire cifre: "Dovremo esaminare la situazione caso per caso ma sono lieto del fatto che anche quest'anno abbiamo potuto versare il dividendo dell'"allettante" importo di 2 franchi per azione", ha detto.

Jenisch vede opportunità di crescita in vista dei grandi progetti infrastrutturali pianificati dai governi di tutto il mondo: "Questo è molto interessante per noi perché generiamo una gran parte del nostro fatturato con progetti infrastrutturali". In termini di acquisizioni, Jenisch mira al settore del calcestruzzo preconfezionato e degli aggregati. Nella divisione Solutions & Products è auspicabile l'acquisto di una piattaforma di prodotti più ampia, dopo il fallimento dell'acquisizione del comparto chimico della costruzione del colosso tedesco Basf.

Dai blog