Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Eni: alla Maker Faire Rome, faro su impegno per just transition (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - I contenuti della presenza Eni si snoderanno lungo tre filoni tematici nei quali verranno presentati: le innovazioni tecnologiche per la decarbonizzazione.

Saranno presentate le tecnologie per la decarbonizzazione e la transizione energetica che sono alla base nel Piano Strategico al 2030 e 2050: dalla generazione di energia elettrica da moto ondoso al riciclo chimico dei rifiuti in plastica, dal riutilizzo di oli vegetali esausti o della frazione organica dei rifiuti solidi urbani per trasformarli in bio olio che può essere usato come carburante per le navi, dalla cattura, stoccaggio e riutilizzo della CO2 alle soluzioni per la riqualificazione energetica degli edifici ed il fotovoltaico domestico.

Senza dimenticare la potenza di calcolo del super computer HPC5, che Eni ha messo a disposizione del Paese e della ricerca mondiale contro la pandemia tramite la partecipazione al consorzio Exscalate4CoV; JUST (Join Us in a Sustainable Transition), è un programma di iniziative rivolte ai fornitori Eni, di oggi e di domani, per coinvolgerli nella trasformazione di Eni e costruire insieme un ecosistema di imprese protagoniste di una transizione energetica equa e sostenibile. Una sfida per il futuro dell'energia in cui i fornitori di Eni hanno un ruolo chiave.

JOULE, la Scuola di Eni per l'Impresa, appena avviata e in grado di contare circa 5.000 iscritti in un mese alla piattaforma formativa Open e 7 percorsi di incubazione con altrettante startup innovative.

Dai blog