Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Fecondazione: Regioni a Speranza, facilitare donazioni per eterologa

  • a
  • a
  • a

Roma, 14 gen. (Adnkronos Salute) - Facilitare la donazione di gameti per la fecondazione eterologa, attraverso "adeguate e mirate campagne di comunicazione e, non ultimo, considerando la possibilità di prevedere misure di ristoro per i donatori di gameti. Consapevoli che l'impianto legislativo della donazione in Italia si fonda sulla gratuità, per questa particolare specifica donazione di tessuti l'attuale impostazione costituisce una forte limitazione alla donazione, condizionando di fatto l'offerta di gameti alle molte coppie di italiani che si rivolgono ai servizi autorizzati per la Pma". E' la richiesta rivolta al ministro della Salute in una lettera inviata dal coordinatore della Commissione Salute delle Regioni, Luigi Icardi, sulla base del documento approvato dalla Commissione lo scorso 16 dicembre.

Nel documento, elaborato dal tavolo tecnico Stato-Regioni sulla Pma, coordinato da Carlo Foresta, professore di Endocrinologia all'Università di Padova e direttore dell'Unità Andrologia e medicina della riproduzione, "si sottolinea la necessità di una valutazione legislativa che consenta, così come avviene per la donazione di altre cellule e tessuti, di applicare anche per la donazione dei gameti condizioni che la facilitino". Fra queste, appunto, "considerare la possibilità di prevedere misure di ristoro per i donatori di gameti". Attualmente, emerge dal documento, il 90% dei gameti utilizzati in Italia per l'eterologa è "reperito da biobanche estere". (segue)

Dai blog