Cerca
Logo
Cerca
+

Eni: Procura Milano, 'a fianco pm De Pasquale e Spadaro, subite intimidazioni' (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Il Procuratore, nella nota, ribadisce che "in materia di corruzione internazionale l'obbligatorietà dell'esercizio dell'azione penale è rafforzata dagli impegni assunti dallo Stato Italiano con la Convenzione Ocse di Parigi del 1997".

Sempre nel comunicato, si precisa che "nel corso delle indagini sono stati imbastiti da un avvocato dell'Eni" due procedimenti "finalizzati ad inquinare l'inchiesta condotta dalla Procura di Milano e a danneggiare l'immagine di alcuni consiglieri indipendenti dell'Eni, segnatamente Luigi Zingales e Karina Litvack; per taluni fatti specifici, gli imputati, tra i quali un magistrato, hanno ammesso gli addebiti e sono già stati condannati;".

E ancora: "Nell'azione di inquinamento, chi l'ha ideata e portata avanti ha anche cercato di delegittimare il pubblico ministero di Milano".

Dai blog