Cerca
Logo
Cerca
+

**Covid: Salvini, 'in piazza persone tranquille, punire cretini con codice penale'**

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 9 apr. (Adnkronos) - "Se in piazza va un imprenditore, una madre di famiglia, un gestore di palestre, di teatro, di cinema, di impianto sportivo che ha in quell'attività i sacrifici di 40 anni di lavoro, non va in piazza un delinquente, va in piazza una persona che vuole lavorare. Poi su cento manifestazioni che ci sono state e cento altre che ce ne saranno, 99 sono tranquille, pacifiche, colorate, ordinate, se ci si infila qualche cretino che aggredisce o insulta i poliziotti il codice penale prevede già che questo cretino venga allontanato e passi dei guai. Però fortunatamente tutte le persone che io incontro e ascolto quotidianamente sono assolutamente tranquille e vogliono assolutamente lavorare". Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite di 'Radio anch'io' su Radiouno Rai., a proposito delle manifestazioni per chiedere la riapertura delle attività chiuse per l'emergenza covid.

Dai blog