Cerca
Logo
Cerca
+

Vitalizi: Buffagni, 'caso Del Turco indecente, rispetto per chi fa conti con pandemia'

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 9 apr. (Adnkronos) - "Le priorità, in questo momento, devono essere il lavoro per i cittadini e i sostegni per le nostre imprese. Agli italiani non interessano inutili diatribe partitiche o la conferma dei privilegi alla classe politica. E invece, pensate un po', da qualche giorno al Senato tiene banco una questione che pensavamo di aver superato per sempre, quella dei vitalizi. Purtroppo, però, c'è ancora chi ritiene sia giusto prorogare l'assegno mensile all'ex presidente della Regione Abruzzo, Ottaviano Del Turco". Lo scrive su Facebook Stefano Buffagni, del M5S, postando una foto in cui bolla il caso dell'ex governatore come "un'indecenza".

"Il Movimento 5 Stelle - prosegue - si oppone, come ha sempre fatto, per due ragioni principali: la prima è che i vitalizi sono per noi un'ingiustizia, il segno di un privilegio del passato che deve essere cancellato definitivamente. La seconda è che nel pieno di una pandemia, con intere categorie produttive in crisi e molti lavoratori in cassa integrazione, parlare di questo tema è veramente irrispettoso. La politica torni a occuparsi della tutela dei lavoratori, dei ristori alle attività che hanno perso di più, e di un piano di ripresa per l'Italia. Dei vitalizi di Del Turco ai cittadini non interessa nulla!".

Dai blog