Cerca
Logo
Cerca
+

Omofobia: Pizzul (Pd), 'Lombardia prenda distanze da dichiarazioni leghisti su ddl Zan'

default_image

  • a
  • a
  • a

Milano, 4 mag.(Adnkronos) - "Qual è la posizione di Regione Lombardia in merito al ddl Zan? È d'accordo sul fatto che lo si discuta o condivide le folli dichiarazioni di alcuni esponenti leghisti che negli ultimi mesi si sono manifestati in tutta la loro rozzezza nei confronti di coloro che il disegno di legge intende tutelare da ogni discriminazione? È importante saperlo, perché se è pur vero che si tratta di un tema nazionale, esso riguarda tutti i cittadini e Regione Lombardia non può rimanere indifferente". È con queste parole che Fabio Pizzul, capogruppo Pd al Pirellone, annuncia la mozione urgente depositata questa mattina in aula.

Il provvedimento è volto ad impegnare la giunta lombarda a velocizzare il dibattito sul disegno di legge che prevede misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull'orientamento sessuale, sull'identità di genere e sulla disabilità e a prendere le distanze dalle dichiarazioni di alcuni soggetti istituzionali, tra cui anche "consiglieri regionali, che hanno preso posizioni palesemente discriminatorie sull'argomento".

Dai blog