Cerca
Logo
Cerca
+

Arte: a Berlino mostra sulla biblioteca di Leonardo da Vinci (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - "L'esposizione rende ‘'visibile' il ricco universo intellettuale che sta dietro alle realizzazioni di Leonardo", afferma il professore Jürgen Renn, direttore dell'Istituto Max-Planck per la Storia della Scienza e uno dei curatori del progetto. "È una piccola mostra ma, come scrisse Leonardo, 'd'ogni cosa la parte ritiene in sé la natura del tutto'".

L'esposizione alla Staatsbibliothek è arricchita dalla mostra virtuale "La biblioteca di Leonardo" prodotta dal Museo Galileo. Come spiega il professore Paolo Galluzzi, direttore scientifico del Museo e docente di storia della scienza all'Università di Firenze, "si tratta di una straordinaria risorsa accessibile in otto lingue, frutto della collaborazione del Museo Galileo con il Ministero degli Affari Esteri e con il Comitato Nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Grazie alla rappresentazione digitale di tutti i manoscritti e gli stampati raccolti da Leonardo, la sua biblioteca torna a rivivere sul web".

La mostra virtuale sarà accessibile a partire da mercoledì 5 maggio sui siti web del Museo Galileo (https://mostre.museogalileo.it/bibliotecaleonardo/), degli Istituti Italiani di Cultura in Germania e su Italiana, il nuovo portale della Farnesina per la promozione della lingua, della cultura e della creatività italiana nel mondo (www.italiana.esteri.it).

La ministra Alessandra Molina, incaricata d'affari dell'Ambasciata d'Italia a Berlino, che ha sostenuto questa collaborazione scientifica italo-tedesca, evidenzia come "questo uso complementare dei metodi filologici tradizionali da un lato e delle più recenti tecniche delle digital humanities dall'altro ci aiuta a comprendere meglio il passato in cui Leonardo ha vissuto e ci consente di addentrarci ancora meglio in quel rapporto tra umanesimo e scienze che egli ha saputo sintetizzare nella sua opera".

Dai blog