Cerca
Logo
Cerca
+

Nucleare: Europa Verde, 'Salvini non sa di cosa parla'

default_image

  • a
  • a
  • a

Milano 15 set. (Adnkronos) - “Come su vaccini, green pass e molte altre questioni Salvini non sa di cosa parla, o meglio ne parla come parlerebbe della nutella in un suo post”. Lo dichiarano i capilista di Europa Verde a Milano Elena Grandi e Carlo Monguzzi, commentando in una nota le dichiarazioni del segretario della Lega Matteo Salvini, che ha detto che non ci sarebbe alcun problema a realizzare una centrale nucleare in Lombardia.

"Il nucleare non è la soluzione, per i rischi enormi, per lo smaltimento delle scorie che pone immensi problemi e costi elevati ma anche per i tempi di costruzione di nuovi impianti (mediamente 6 anni) non compatibili con l'urgenza dell'emergenza climatica”, osservano Grandi e Monguzzi.

Secondo i due esponenti di Europa Verde "la risposta al caro bolletta, ma soprattutto all'emergenza climatica, è data dal risparmio energetico attraverso massicce opere di coibentazioni degli edifici pubblici e privati e dal puntare decisamente sulle rinnovabili".

Dai blog