Cerca
Logo
Cerca
+

Mottarone: giudice, 'zia doveva farsi consegnare dal nonno il passaporto di Eitan'

default_image

  • a
  • a
  • a

Milano, 15 set. (Adnkronos) - Il giudice tutelare di Pavia Michela Fenucci aveva stabilito, con un decreto dello scorso 10 agosto, che Shmuel Peleg, nonno materno di Eitan, restituisse il passaporto. Nel provvedimento con cui "rigetta la richiesta di concessione di termini a difesa, rigetta l'eccezione di incompetenza rimettendo al tutore (Aya, la zia paterna dell'unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, ndr) ogni decisione sulle modalità di frequentazione dei parenti materni con il minore" e "rigetta le richieste volte ad ottenere l'eggettuazione di consulenze tecniche d'ufficio", il giudice "invita il tutore a domandare a Shmuel Peleg la consegna del passaporto entro e non oltre il 30 agosto". La consegna non è mai avvenuta e ha permesso al nonno, indagato dalla procura di Pavia per sequestro di persona aggravato dall'età del minore, di prendere un aereo dalla Svizzera e raggiungere Israele con il nipote.

Dai blog