Cerca
Logo
Cerca
+

Violenza su donne: Calderone (Consulenti lavoro), 'non ci giriamo da altra parte'

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 25 nov. (Labitalia) - "I consulenti del lavoro non possono girarsi dall'altra parte, hanno una missione sociale e quindi non possono farlo. Ancora di più nel caso di violenza sulle donne. Abbiamo convocato qui gli Stati generali di categoria ma la giornata di oggi non poteva passare senza il messaggio dei consulenti del lavoro e dei professionisti". Lo ha detto Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro, intervistata da Mariangela Pira, giornalista di Sky Tg 24 nel corso dell'evento sulla violenza sulle donne agli 'Stati generali dei consulenti del lavoro'.

Tutte le donne, ha sottolineato Calderone, "dovrebbero avere la possibilità di scegliere come vivere la loro vita. C'è la necessità di riflettere su come fare uscire da una condizione di disagio tantissime donne che sono in grande difficoltà, i numeri sono terribili. Credo che i consulenti del lavoro abbiano l'obbligo di combatterla perché abbiamo missione sociale di non voltarci mai dall'altra parte ma guardare a situazioni di disagio e aiutare. E farci aiutare da tanti nostri colleghi che hanno professionalità specifiche", ha concluso.

Dai blog