Cerca
Logo
Cerca
+

Italia-Francia: Draghi ricorda Solesin, 'impegno comune contro terrorismo'

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 26 nov. (Adnkronos) - "Ogni giorno i rapporti" tra Italia e Francia "si arricchiscono di nuove esperienze di formazione, di lavoro, di vita. Penso ai molti giovani studenti e ricercatori che partono per trascorrere un periodo - breve o lungo - nei nostri rispettivi Paesi. Vorrei ricordare in particolare Valeria Solesin, uccisa insieme a tanti cittadini francesi e di altre nazionalità nei vili attentati di Parigi, di cui è caduto da poco il sesto anniversario". Così il premier Mario Draghi, nel corso delle dichiarazioni congiunte con il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron dopo la firma del Trattato del Quirinale al Colle.

"Come abbiamo avuto modo di discutere con il Presidente Macron e con i nostri ministri negli incontri di ieri - prosegue - in questi mesi i rapporti tra i nostri Paesi si sono ulteriormente intensificati. Mi riferisco all'impegno comune contro il terrorismo passato e presente, che ha portato all'avvio delle procedure giudiziarie nei confronti di alcuni responsabili di gravissimi crimini, per cui ringrazio ancora il Presidente Macron".

Dai blog