Cerca
Logo
Cerca
+

Consulta: fondo solidarietà comunale, 'infondate censure su tagli, Stato individui livelli essenziali' (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - Nel ricorso si sosteneva anche l'illegittimità dei criteri di riparto del Fondo di solidarietà comunale per la mancata considerazione dell'aggiornamento dei valori catastali degli immobili. In proposito, la Corte ha osservato che "i dati emersi – tanto in sede di audizione del 24 giugno 2021, quanto dalla documentazione depositata – sugli effetti in termini di “shock perequativo” subiti da circa 4100 enti in conseguenza della ridistribuzione del FSC, confermano la presenza di criticità nella distribuzione delle risorse fra i Comuni italiani".

"Tali criticità – si legge nella sentenza – non dipendono dalla norma impugnata, 'ma rappresentano soprattutto la conseguenza di una situazione di fatto, coincidente con il mancato adeguamento dei valori catastali degli immobili. La lamentata sperequazione, infatti, da un lato discende da questo mancato adeguamento in numerose realtà comunali, che di fatto determina irrazionali differenziazioni, e, dall'altro lato, è amplificata dal carattere meramente orizzontale che aveva assunto il Fsc'".

Dai blog