Cerca
Logo
Cerca
+

**Covid: Mario Giordano, 'prima di vaccinare un figlio piccolo ci penserei molto bene'**

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 26 nov. (Adnkronos) - "Io ho quattro figli grandi, e sono vaccinati, ma se ne avessi uno più piccolo mi porrei seriamente il problema. Ci penserei su molto bene, e avrei più molti dubbi". A dirlo all'Adnkronos è Mario Giordano, commentando l'ok dell'Ema ai vaccini per i bambini dai 5 agli 11 anni e le parole del direttore del 'Fatto' Marco Travaglio che ha espresso pubblicamente in merito il suo netto dissenso. "Mentre sui vaccini per i più grandi mi sembra che almeno si sia raggiunto l'accordo sul fatto che l'utilità sia superiore ai danni, che comunque ci sono e dovrebbero essere meno nascosti di quelli che sono, sui bambini leggo e sento anche persone di cui ho grande stima, come la dottoressa Gismondo e Andrea Crisanti e notevoli studi che danno pareri diversi e mettono in guardia".

Pertanto, "non dico 'no' in modo tranchant, ma vorrei capire bene prima di farlo -conclude Giordano- Anche perché il rischio dei bambini di ammalarsi gravemente è davvero bassissimo, e il discorso da fare è rischi-benefici".

Dai blog