Cerca
Logo
Cerca
+

Università: il nuovo campus Lumsa sede Palermo, riqualificazione area ex stazione Lolli (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - L'offerta formativa della sede palermitana dell'Università Lumsa comprende, nel Dipartimento di Giurisprudenza, i corsi di laurea in Giurisprudenza, Economia e commercio, Scienze del servizio sociale e del non profit, Economia e management, Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, Scienze dell'educazione, Scienze della formazione primaria e la Scuola di specializzazione per le professioni legali. L'offerta di Palermo, poi, può vantare anche 12 master. È attivo il Dottorato in Mediterranean Studies. History Law & Economics, un progetto interdipartimentale e interdisciplinare, che si propone come luogo di ricerca, con un approccio storico e istituzionale ai fatti e ai saperi. La sede di Palermo dell'Università LUMSA, come quella di Roma, è un test center accreditato per il rilascio di certificazioni internazionali nelle aree economiche, informatiche, linguistiche e delle professioni. In arrivo inoltre, un nuovo corso di laurea in Scienze della comunicazione (L-20) che formerà comunicatori di impresa. «Puntiamo molto sullo sviluppo del polo di Palermo – spiega ancora il prof. Giampaolo Frezza – ed è in quest'ottica che si configura l'istituzione di un nuovo corso in comunicazione focalizzato sulle esigenze delle imprese e dal respiro internazionale».

L'attuale sede di via Parlatore fu un tempo (fine del XIX secolo) il monastero del Sacro Cuore di Gesù delle Carmelitane Scalze e una volta affidato dal Cardinale Lavitrano alle Missionarie della Scuola, divenne un vero e proprio centro di promozione di cultura e spiritualità cristiana. Con lo scoppio del II conflitto mondiale cessano le attività culturali tenute nell'ex monastero e l'edificio viene chiuso. Nel 1944 l'edificio viene riaperto come collegio per le studentesse universitarie sotto la denominazione di "Casa Bianca". L'edificio, da allora, sempre sotto la guida delle Missionarie della Scuola, viene impiegato come centro per ritiri spirituali e come sede di corsi di aggiornamento professionale o di specializzazione. Nel 1999 diviene infine sede distaccata della Libera Università Maria Ss. Assunta di Roma, come è tutt'oggi. Sottoposto ad un restauro integrale - nel pieno rispetto dei suoi caratteri tipologici, morfologici e strutturali - ha assunto una connotazione polifunzionale che gli ha consentito di essere sino ad oggi il contenitore di tutte le attività svolte in seno all'Ateneo.

Dai blog