Cerca
Logo
Cerca
+

Arexpo: firmati accordi con distretti innovazione di Cina e Usa

default_image

  • a
  • a
  • a

Milano 28 gen. (Adnkronos) - Arexpo, la società che si occupa dello sviluppo del sito che ha ospitato Expo 2015, ha siglato due importanti accordi di collaborazione con distretti dell'innovazione in Cina e negli Stati Uniti. I due memorandum of understanding seguono simili accordi firmati nei mesi scorsi con Dubai, la Svizzera italiana, il Quebec e il Giappone.

Per quanto riguarda la Cina, Arexpo ha firmato un accordo con Tus-Holding CO., il gruppo di investimento tecnologico più grande del Paese, azionista di oltre 800 imprese del settore con oltre 200 miliardi di yuan di capitale gestito.

L'accordo è stato firmato dall'amministratore delegato di Arexpo Igor De Biasio e da Herbert Chen, senior executive vice president di Tus-Holding e presidente di Iasp, l'associazione mondiale che riunisce tutti i distretti dell'innovazione compreso Mind. Alla firma ha partecipato l'ambasciatore italiano a Pechino Luca Ferrari dopo che il ministero degli Esteri si è impegnato per favorire l'accordo tra Arexpo e Tus-Holding.

Dai blog