Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri sul coronavirus a Fuori dal coro: "Sarò ubbidiente, ma in Italia è una tragedia e non ne usciremo presto"

  • a
  • a
  • a

Vittorio Feltri si collega con Mario Giordano durante la puntata di Fuori dal coro per esprimere il proprio parere sull’emergenza coronavirus in Italia. “Sono stupito - esordisce il direttore di Libero - si pensava che il Covid-19 dovesse essere poco più di un’influenza, invece qui è una tragedia. Evidentemente è stato sottovalutato e anche snobbato. La cosa è terribile perché poi invece ci siamo accorti che questo virus galoppa, continuano ad aumentare i contagi ed i morti. Noi siamo dei poveracci che assistiamo a questo sfacelo e non abbiamo molte speranze di uscirne presto”. Mentre per quanto riguarda il nuovo decreto varato dal governo Feltri si esprime così: “Sono sicuramente favorevole a questi provvedimenti, che sono anche abbastanza drastici. Non posso gradirli, ma sarò ubbidiente”. 

Dai blog