Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paolo Becchi: "Ci vuole un governo di salvezza nazionale, Draghi è disponibile, ora tocca a Salvini"

  • a
  • a
  • a

Paolo Becchi invoca un governo che affronti l'emergenza coronavirus presieduto dall'ex presidente della Banca centrale europea Mario Draghi. "Questo governo sacrifica le libertà senza neppure dare sicurezza. Ci vuole un governo istituzionale di salvezza nazionale", scrive il professore in un post pubblicato sul suo profilo Twitter. "Ieri Draghi ha fatto capire di essere disponibile", continua Becchi, "ora toccherebbe a Matteo Salvini fare la sua mossa". Il leader della Lega, conclude, "non sprechi tempo, perché presto non avrà più tempo".

Dai blog