Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Paolo Becchi su Viktor Orban: "Chiede i pieni poteri ed è un dittatore, Conte sospende libertà fondamentali e va bene"

  • a
  • a
  • a

Viktor Orban ha ottenuto i pieni poteri grazie alla votazione favorevole del Parlamento e si prepara ad esercitarli a tempo indeterminato, ovvero fino a quando l’emergenza coronavirus lo renderà necessario. In Ungheria il primo ministro si è quindi assunto la piena responsabilità della situazione, ma ha fatto storcere il naso a molti, tanto che è stato lanciato un appello all’Unione europea affinché quest’ultima si opponga ai poteri assoluti di Orban. “La commissione sta valutando le misure di emergenza adottate dagli Stati membri in relazione ai diritti fondamentali - ha dichiarato Didier Reynders, commissario europeo per la giustizia - in particolare per il caso della legge votata oggi in Ungheria”. Paolo Becchi ha commentato la vicenda dell’Ungheria e il conseguente intervento di Bruxelles: “Conte fa quello che vuole chiudendo di fatto il Parlamento e sospendendo con i suoi decreti libertà fondamentali e va bene. Orban chiede al Parlamento e ottiene a larga maggioranza poteri speciali per affrontare l’emergenza e sarebbe un dittatore. Che logica è?”. 

Dai blog