Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Paolo Becchi e l'inutilità del governo Conte: "L'Italia dipende dal comitato tecnico scientifico, fuori i nomi"

  • a
  • a
  • a

Paolo Becchi vuole vederci chiaro sul comitato tecnico scientifico che si cela dietro le decisioni dell’esecutivo presieduto da Giuseppe Conte. “Poiché le nostre vite nei prossimi mesi non dipendono né dal parlamento né dal governo, chiedo che vengano subito resi pubblici tutti i nomi di coloro che fanno parte di questo comitato”: è questa la legittima richiesta dell’editorialista di Libero. Nella mattinata di martedì 31 marzo l’Istituto superiore di sanità ha comunicato che sta arrivando il picco, ovvero il momento in cui il numero di positivi al coronavirus dovrebbe stabilizzarsi per poi iniziare a scendere. Bisognerà capire con che ritmo la curva decrescerà, dopodiché il comitato tecnico scientifico suggerirà al governo la forma più adeguata per riprendere le attività. 

Dai blog