Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietro Senaldi a Quarta Repubblica, Venezuela e M5s: "Un sospetto tira l'altro". Complotto interno e Cina, lo scenario

  • a
  • a
  • a

"Una brutta gatta da pelare per il Movimento 5 Stelle". In collegamento con Nicola Porro a Quarta Repubblica, Pietro Senaldi usa contro i grillini la loro stessa logica "secondo cui il sospetto è l'anticamera della verità e qui il sospetto c'è". Sullo scoop del quotidiano spagnolo Abc, che ha scritto di finanziamenti  per 3,5 milioni ai 5 Stelle da parte del regime chavista del Venezuela, il direttore di Libero è netto: "Questo documento getta molto fango soprattutto su Casaleggio, che è ormai un rivale di Grillo, allora non escluderei la polpetta avvelenata dall'interno".

 

 

Lo scenario, insomma, è più complicato rispetto a un semplice caso di "finanziamento occulto". Di più., si potrebbe aprire un altro capitolo: "In questo innamoramento per la Cina c'è forse un tornaconto? Del resto un sospetto tira l'altro", conclude Sallusti, secondo cui siamo di fronte a "una nemesi storica a cui non sfuggono nemmeno i 5 Stelle".

Dai blog