Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Grande Fratello Vip, "chi sarà il vincitore": fonti sicure dal cuore di Mediaset, nome impensabile

Maurizio Costanzo
  • a
  • a
  • a

In occasione dei suoi 70 anni, Cine34, un canale che trasmette film 24 ore al giorno, ha dedicato, martedì 17 novembre a Carlo Verdone, una serie di suoi film. È andato in onda Un sacco bello e Bianco Rosso e Verdone. Difficile ragionare su questa edizione del Grande Fratello Vip, che indiscutibilmente ottiene buoni ascolti e che, altrettanto indiscutibilmente, si muove tra ospiti non eccezionali. Talvolta, penso che Alfonso Signorini potrebbe fermarsi a parlare con quelli che sono usciti dalla casa del Grande Fatello e assistono, insieme al pubblico, alla puntata. Mi chiedono: «Chi vincerà?». Sono solito rispondere: «Maria Teresa Ruta», perché, comunque, ci mette anima e passione. Sempre riguardo al Grande Fratello Vip, mi chiedo perché facciano entrare persone gradevoli ma del tutto sconosciute, che si trovano a convivere all'interno della Casa con altrettante persone gradevoli ma ugualmente sconosciute.

 

 

 

Faccio molti auguri a Maria Pia Ammirati, nominata di recente responsabile del settore fiction della Rai. Maria Pia Ammirati è in gamba, ha saputo rilanciare le teche Rai e saprà far bene anche in questo lavoro. Si è soliti ripetere che la tv si occupa poco di teatro. È vero, ma, casualmente, ho scoperto che Retequattro, il giovedì, si occupa di teatro. È una iniziativa lodevole e ci compiacciamo col direttore Sebastiano Lombardi. A proposito di teatro, perché non riproporre, in orari non impossibili, i grandi romanzi sceneggiati del passato? L'ho già scritto, ma lo ripeto e lo ripeterò.

Dai blog