Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Filippo Facci e il Dpcm Natale: "C'è qualcosa che mi infastidisce". Cortocircuito Conte

  • a
  • a
  • a

Nessuno pensa ai bambini. E quanto accaduto in queste ultime ore, secondo Filippo Facci, lo testimonia. "Nell'idea che le scuole possano riaprire nello stesso giorno delle sale Bingo c'è qualcosa che m'infastidisce", scrive su Twitter l'editorialista di Libero, riguardo alle indiscrezioni sul Dpcm Natale che dal 4 dicembre dovrebbe parzialmente riaprire attività e negozi. Ma non le scuole, che la maggior parte dei ministri intende tenere chiuse fino all'Epifania. Non solo. "Ascoltando le lagne sulla stagione sciistica",  Facci è infastidito anche dalla "idea che un bambino magari non possa andare a scuola, ma a sciare sì".

 

Dai blog