Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittorio Feltri avvisa il governo: "Sì ad altro debito? Siamo alla canna del gas, non c'è nulla da festeggiare"

  • a
  • a
  • a

Tutti esultano tranne lui, Vittorio Feltri. Il tema è quello dello scostamento di bilancio che ha ottenuto il via libera oggi, 26 novembre, anche grazie al centrodestra. "A me non va di festeggiare l'aumento del debito - esordisce il direttore di Libero a Stasera Italia su Rete Quattro -, ormai siamo alla canna del gas, non abbiamo più quattrini".

 

 

Feltri, in collegamento con Barbara Palombelli commenta anche il centrodestra e, più nello specifico, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, che ha teso la mano al governo di Giuseppe Conte: "Lo ha fatto perché ha capito che la situazione è drammatica, ma non penso sia una soluzione brillante". Infine l'auspicio, quello che sperano tutti: "Mi auguro che almeno questo debito riusciamo a restituirlo".

 

Dai blog