Cerca

comunicati

SNAI – Europei Under 21: vai Italia. Gli azzurri svettano a 5,50 tra le favorite

14 Giugno 2019

0

(Milano, 14 giugno 2019) - I grandi talenti a disposizione di Di Biagio fanno volare in alto la Nazionale dei giovani - Davanti c'è solo l'Inghilterra a 5,00 – Kean, a 8,00, lotta con Dembélé e Abraham nelle quote sul capocannoniere.

Milano, 14 giugno 2019 - Tradizione, fattore campo e una rosa con talenti già affermatissimi nonostante la giovane età. Sono i tre fattori che pesano in maniera decisiva sul giudizio degli analisti SNAI (estremamente positivo) sull'Italia, alla vigilia degli Europei Under 21. Il calcio d'inizio è previsto domenica a Reggio Emilia e gli azzurri - che rappresentano la Nazionale con più successi a livello continentale, ben 5, anche se l'ultimo risale al 2004 - partono nel lotto dei grandi favoriti, a 5,50, anche grazie alla presenza di calciatori che hanno già un posto assicurato nella Nazionale maggiore: Chiesa, Zaniolo, Barella e Moise Kean. In cima al tabellone svetta, seppur di pochissimo, l'Inghilterra, trascinata dall'esplosivo Tammy Abraham, reduce da una stagione da 25 gol con l'Aston Villa: la nazionale dei Tre Leoni viaggia a quota 5,00. Compagna e prima avversaria dell'Italia nel girone A, a 5,50 c'è anche la Spagna, altra squadra di grande tradizione (quattro le affermazioni a livello continentale per le Furie Rosse) con giocatori dalla tecnica sopraffina. Si punta invece a 6,00 sulla Germania, campione in carica, così come a 6,00 si gioca sulla Francia, che può contare sull'estro realizzativo di Moussa Dembélé, attaccante del Lione che ha segnato 12 gol in Ligue 1 quest'anno. Ed è proprio lui il favorito nella scommessa sul capocannoniere del torneo: dato a 7,00 davanti ad Abraham che paga 8,00, così come Moise Kean.

Vittoria decisiva - Il cammino degli azzurri, dunque, comincia in salita, visto che i ragazzi allenati da Gigi Di Biagio affrontano subito un pezzo da 90. Domenica sera, a Bologna, c'è la Spagna, che ci eliminò con un netto 3-1 in semifinale nell'ultima edizione. E in effetti anche le quote SNAI prevedono un avvio difficile: avversari favoriti a 2,50, la vittoria dell'Italia sale fino a 2,95, mentre il pareggio è dato a 3,00. Partire con una vittoria è fondamentale considerata la formula del torneo: dai gironi passano in semifinale le tre prime e la migliore seconda. Nelle quote su chi chiuderà in vetta il Gruppo A, la Spagna è ancora davanti, a 2,10 contro il 2,60 dell'Italia. Nell'altro match del nostro girone, che si gioca sempre domani, ma a Reggio Emilia, il Belgio è favorito a 2,00 sulla Polonia, data a 3,75, il pareggio si ferma invece a 3,20.

Ufficio stampa Snaitech SpACell. +39.348.4963434 - e-mail: [email protected]

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media