Cerca

Cronaca

Terremoto: nel reggiano 938 sfollati, 550 a Reggiolo e 100 a Rolo

31 Maggio 2012

0

Reggio Emilia, 31 mag. - (Adnkronos) - Sono poco meno di mille le persone sfollare nel reggiano a causa del sisma. Alle 17 di oggi secondo le verifiche della Prefettura erano, infatti, 938 i senzatetto in provincia di Reggio Emilia: 550 a Reggiolo, 102 a Rolo, di cui una sessantina nel campo di accoglienza, 77 a Correggio, 65 a Guastalla, 60 a Luzzara, 39 a Rio Saliceto. Questi ultimi, pero' sono stati tutti ospitati da parenti o amici.

Altri 30 sono sfollati a Reggio Emilia, 11 dei quali sistemati nella palestra Bergonzi, infine 15 persone sono fuori casa a Fabbrico. Al momento sono due i campi di accoglienza allestiti nel Reggiano, organizzati secondo le direttive della Protezione civile nazionale.

Uno di questi al Parco dei Salici in via IV Novembre a Reggiolo, con 550 posti letto e una cucina da 400 pasti all'ora; l'altro nell'ex campo sportivo di via Pertini a Rolo, in grado di accogliere 300 persone e con una cucina da 150 pasti all'ora. A Guastalla, invece, il Comune con le associazioni di volontariato ha allestito al centro sportivo di via Spagna una struttura a sostegno della popolazione, tra la quale non risultano comunque persone bisognose di posti letto. Nel frattempo prosegue il supporto reggiano alle zone del modenese: a San Felice sul Panaro, infatti, sono stati inviati 25 volontari della locale protezione civile.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media