Cerca

Lazio

Tumori: Rauti, a Race for the cure con campagna 'Bringbackourgirls'

18 Maggio 2014

0

Roma, 18 mag. - (Adnkronos) - "Insieme alle volontarie dell'Associazione 'NoiXRoma' e della onlus 'Handsoffwomen-How' abbiamo partecipato con la squadra 'NoiXledonne', alla 15esima edizione della Maratona 'Race for the Cure', organizzata dalla Susan G. Komen Italia, per sostenere la ricerca e la lotta ai tumori del seno". Lo dichiara in una nota Isabella Rauti.

"Sosteniamo concretamente questa manifestazione sportiva solidale sin dalla sue prime edizioni - dichiara la Presidente Isabella Rauti - e siamo felici che anche oggi, con le sue 60mila presenze, abbia confermato la sua capacità di aggregazione su un tema così importante. Ci impegniamo perché condividiamo lo scopo della promozione della salute femminile e l'importanza dell'informazione, della prevenzione e della ricerca sui tumori al seno".

"In questa edizione la nostra partecipazione - aggiunge Rauti - è dedicata alle ragazze nigeriane rapite dal fronte terroristico di Boko Haram. La squadra 'NoiXledonne' - conclude - infatti ha portato lungo tutto il percorso non competitivo della maratona, lo striscione dedicato alla campagna 'Bringbackourgirls' per contribuire a tenere alta l'attenzione della pubblica opinione su questo rapimento collettivo, sul destino delle studentesse nigeriane ostaggio dei terroristi e sulla necessità di un intervento internazionale per la loro liberazione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media