Cerca

Lombardia

Milano: molesta ragazzina in metropolitana, arrestato

14 Aprile 2013

0

Milano, 14 apr. (Adnkronos) - Ha molestato una ragazzina di quindici anni in metropolitana, approfittando della folla che si crea tra le fermate piu' centrali della citta'. Per questo un pachistano, classe 1988, regolare sul territorio italiano, nullafacente, e' stato arrestato ieri a Milano dalla polizia per violenza sessuale su minore.

E' accaduto alle 16.30 di ieri quando un agente, che in quel momento non era in servizio, ha notato l'uomo che entrava nel convoglio della metropolitana piu' affollato. Istintivamente il poliziotto lo ha seguito e ha visto che l'uomo, dopo assersi posizionato dietro ad una ragazzina, ha iniziato a masturbarsi e a strofinarsi addosso alla giovane.

La ragazza ha cercato di spostarsi due o tre volte pensando di essere 'vittima' della troppa folla. A quel punto l'agente si e' identificato e ha fermato il pachistano mentre la ragazzina, che a quel punto si e' resa conto di essere stata oggetto di molestie, e' scoppiata a piangere.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Ondata di caldo, Venezia tra le città più afose d'Italia

Open Arms, la portavoce Ue Mock: "Sei paesi disponibili ad accogliere i migranti"
Nadia Toffa, piazza del Duomo di Brescia celebra i funerali della conduttrice
Matteo Salvini, frecciatina a Pd e M5s: "Noi non abbiamo paura di perdere la poltrona"

media