Cerca

Cronaca

Terremoto: ex sindaco Friuli, Trasaghis ricostruito uguale ma meglio di prima

21 Giugno 2013

0

Udine, 21 giu.(Adnkronos) - Quando sente la parola terremoto, come oggi dopo la scossa a Massa Carrara, nel pensiero di Ivo Del Negro "tornano le immagini che abbiamo passato noi". Noi, spiega all'Adnkronos, e' la gente di Trasaghis, comune in provincia di Udine del quale nel 1976 era vicesindaco. Il terremoto del Friuli del 6 maggio a Trasaghis distrusse il 95% delle case e fece 24 vittime. Due anni dopo, nel 1978, Del Negro divenne sindaco di Trasaghis, "che nel 1986 era gia' stato ricostruito".

L'ex sindaco loda ancora la scelta di allora della Regione Friuli Venezia Giulia, "di far tornare la gente nelle case ricostruite e di smantellare le tendopoli e i prefabbricati. La scelta di far tornare tutto come prima -sottolinea- e' stata felice. Abbiamo un comune che e' migliorato urbanisticamente e solo le tracce delle frane sulle montagne dicono che c'e' stato un terremoto. La vivibilita' e' molto migliorata anche perche' prima c'era una promiscuita' tra le case e le stalle".

"Nella disgrazia, noi siamo stati fortunati, anche perche' nel 1976 gran parte dell'esercito italiano aveva le caserme da queste parti e i militari vennero in soccorso", ricorda Del Negro. Allora, prosegue, "ogni regione aveva inoltre scelto dei Comuni da aiutare, noi con i Comuni di Bordano e Osoppo avevamo la Toscana. E ci arrivarono tanti aiuti anche dall'estero: dal Canada, dagli Stati Uniti e dall'Europa, anche grazie alla buona fama degli operai friulani nel mondo". L'ex sindaco ricorda infine la gara di solidarieta' in aiuto del Friuli, che sempre fa scattare nei suoi conterranei il desiderio di accorrere la' dove c'e' un terremoto, "a sostegno della popolazione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Evasione a Poggioreale, non accadeva da cento anni. Ecco il lenzuolo utilizzato per scappare

Contro-esodo, ferie finite per 7 italiani su 10. Bollino rosso sulle strade
Liguria, i vigili del fuoco soccorrono un escursionista in difficoltà su una parete rocciosa
Crisi di governo, parla Giovanni Tria: "I conti sono a posto. La legge di bilancio si può fare"

media