Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto: tra Lunigiana e Garfagnana in 5mila non rientrati in loro case

default_image

  • a
  • a
  • a

Firenze, 25 giu. - (Adnkronos) - Sono circa 5mila gli sfollati nella Lunigiana e nella Garfagnana colpite dal terremoto, e dove da venerdi' scorso si susseguono scosse di assestamento. Nella maggioranza dei casi, si tratta di persone che hanno paura dell'irreparabile e che quindi preferiscono non rientrare in casa, per il momento. In altri casi, la minoranza, si tratta invece di gente obbligata a lasciare la sua casa in quanto lesionata, o a rischio di tenuta statica. Il numero degli edifici inutilizzabili, a fronte di 900 domande di controllo presentate dai proprietari, ha toccato quota 70 tra Casola, Fivizzano, Fosdinovo e Comano, mentre sono una 20 gli stabili inagibili sul versante lucchese.

Dai blog