Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lombardia: 220 mln per 163 opere di difesa territorio da frane e alluvioni (2)

default_image

  • a
  • a
  • a

(Adnkronos) - "Negli ultimi anni - ha aggiunto l'assessore - in buona parte del territorio regionale sono stati attivati simili accordi di pianificazione, che coinvolgono gli Enti locali, responsabilizzano i singoli Comuni a monitorare i propri punti deboli e mettono in rete le informazioni utili sia per la pianificazione urbanistica sia ai fini di protezione civile". Nello specifico lo studio sulla Val Trompia, finanziato per 50.000 euro da Regione e da altrettanti dalla Comunita' montana Val Trompia, serve a radiografare a livello idraulico e idrogeologico l'area di bacino dei fiumi Mella e Garza, trovandone i punti deboli, per permettere di intervenire per ridurre il rischio causato dalle frequenti piene ed esondazioni. Nel caso della provincia di Brescia, nel settembre 2012 e' stato presentato un progetto di monitoraggio per la Valcamonica, cosi' come sono in fase di realizzazione quelli sottoscritti per altre aree, tra i quali quelli per i quartieri della citta' di Brescia San Polo e Sant'Eufemia, la citta' di Brescia e la Franciacorta orientale. Nei prossimi mesi si fara' lo stesso anche per l'area della Valsabbia. "Le caratteristiche del nostro territorio - ha concluso Viviana Beccalossi - impongono di tenere alta l'attenzione e investire in prevenzione. Studi come quello presentato oggi sono il miglior esempio di questa politica".

Dai blog