Cerca

sicilia

Palermo: truffa alle assicurazioni, Porsche e barca agli 'spaccaossa'

15 Aprile 2019

0

Palermo, 15 apr. (AdnKronos) - Con i soldi ottenuti grazie alle truffe alle assicurazioni con i falsi indicenti e con gli arti fracassati ad arte per ottenere dei risarcimenti, la banda degli 'spaccaossa', come spiegano gli inquirenti, ha acquistato una Porsche e persino una barca. E' quanto emerge dall'operazione 'Tantalo 2' che ha portato al fermo di 42 persone tra Palermo e Trapani, eseguito dalla Squadra mobile e dalla Guardia di Finanza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media